ricorso alla decisione dellUfficio Italiano dei Brevetti e Marchi di rigetto della richiesta di ricalcolo del termine
Commissione dei ricorsi 18/02/2016, n. 11
19 febbraio 2016
Mars perde un contenzioso in Svezia sull’uso del marchio m&m
14 giugno 2016

L’EUIPO ACCERTA LA NULLITA’ DEL MARCHIO LA MAFIA PER CATENE DI RISTORANTI E FAST FOOD

Con decisione del 03 marzo 2016 l’EUIPO, ovvero l’ufficio preposto alla concessione dei marchi dell’Unione Europea, ha sancito la nullità della registrazione per marchio no. 005510921, avente ad oggetto la dicitura LA MAFIA SE SIENTA A LA MESA, per contraddistinguere ristoranti  e fast-food,  in quanto contrario alla moralità pubblica.

 

marchio

 

A parere dell’ufficio – che si è pronunciato su istanza dell’ambasciatore italiano in Spagna – il vocabolo in questione, pur essendo una parola italiana molto nota, ha una connotazione fortemente negativa  in quanto le organizzazioni criminali di tipo mafioso sono una chiara ed attuale minaccia per tutti i paesi dell’Unione europea e pertanto non è corretto promuoverle e/o accostarle all’immagine estremamente positiva della cucina italiana nel mondo.

Il buon esito della procedura è dovuto anche al sostengo apportato dalla Commissione Italiana Antimafia, che ha inviato all’EUIPO documenti  e relazioni della DIA e della procura nazionale antimafia, foto delle stragi di Capaci e di via D’Amelio e dossier dell’Fbi e dalla rivista Touring Club Italiano che ha provveduto a cancellare dalla sua guida il riferimento a uno dei locali “Mafia”, quello di Valencia.

Si tratta di una bella vittoria per l’Italia, a tutela della sua immagine e del Made in Italy nel mondo, anche se la pronuncia è relativa alla sola registrabilità del marchio.

Non resta ora che attendere la pronuncia dell’EUIPO sull’appello presentato dai titolari del marchio e vedere se l’Italia, nella persona del suo Ambasciatore in Spagna, deciderà di portare avanti le competenti sedi la questione al fine di ottenere anche un’inibitoria all’utilizzo del marchio, magari arrivando ad ottenere la chiusura – o almeno la modifica del nome – dei punti ristoro già aperti in Europa..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *