marchio
l’UEIPO accerta la nullità del marchio LA MAFIA
8 novembre 2016
make america great again trade mark
Tutti i marchi del presidente
16 novembre 2016

Perchè il marchio tridimensionale del Cubo di Rubik è stato annullato?

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha dichiarato che esclusivamente la forma del cubo di Rubik non può essere registrata come marchio tridimensionale. Il meccanismo del cubo strettamente legato alla sua forma doveva essere preso in considerazione.

Nonostante in precedenza il Tribunale dell’Unione Europea ha sancito che la registrazione della forma del cubo di Rubik quale marchio comunitario era valida in quanto la rappresentazione grafica di tale cubo non comporta una soluzione tecnica che le impedisca di essere tutelata come marchio, in appello questa decisione è stata rivista.

In effetti, in base all’articolo 4 del regolamento n. 40/94 (attuale n. 207/2009) un marchio comunitario può essere costituito da tutti i segni che possono essere riprodotti graficamente, compresa la forma del prodotto o il suo confezionamento, a condizione che tali segni siano adatti a distinguere i prodotti o i servizi di un’impresa da quelli di altre imprese. Tuttavia, l’articolo 7 (1) (e), (ii), del regolamento 40/94 prevede che i segni costituiti esclusivamente dalla forma del prodotto necessaria per ottenere un risultato tecnico non sono registrati.

La battaglia attorno al marchio tridimensionale ha avuto il suo esito finale nelle aule della Corte di Giustizia dell’Unione Europea a Lussemburgo che ha rivisto la decisione dell’istanza precedente e ha revocato il marchio. Dopo il caso relativo al marchio di LEGO, questo è il secondo caso simile nel settore dei giocattoli che dovrà essere tenuto in considerazione dalle aziende del settore nelle loro strategie in proprietà intellettuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *