FAST TRACK to INNOVATION
21 gennaio 2015
Cos’è e come sarà strutturato l’ITALIAN PATENT BOX
20 aprile 2015

Il Marocco riconosce i brevetti europei come brevetti nazionali

Dal 1 Marzo 2015 il Marocco è il primo Stato non membro dell’Organizzazione Europea dei Brevetti a riconoscere sul proprio territorio la protezione conferita da un brevetto europeo concesso. I brevetti europei concessi per domande depositate a partire dal 1 marzo 2015 potranno essere convalidati in MAROCCO a fronte del pagamento di una tassa “validation fee”, attualmente pari a Euro 240.

La richiesta di convalida deve essere fatta anticipatamente, al momento della designazione dei paesi, cioè entro 6 mesi dalla pubblicazione del rapporto di ricerca.

Salgono ora a 41 il numero di Stati per i quali si potrà ottenere simultaneamente la tutela di un’invenzione tramite un’unica domanda di brevetto europeo.

L’Accordo di convalida concluso nel 2010 tra l’Organizzazione europea dei brevetti e il Marocco è stato concluso successivamente anche con altri due stati non membri: Moldavia e Tunisia, ma attualmente non è ancora in vigore.

Per ulteriori informazioni:

http://www.epo.org/news-issues/news/2015/20150119.html

http://www.epo.org/law-practice/legal-texts/official-journal/2015/02/a20.html

 

european_patents_coverage_en

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *